Home

 
 -   

Il Maestro

 
 -   

I Carretti 

 
 -   

Lo Strascino 

 
 -   

Le Ruote 

 
 -   

Le Coffe 

 
 -   

I Video 

 
 -   

La Stampa 

 
 -   

Contatti 

 

Strascino siciliano



Lo strascino siciliano appartiene alla famiglia delle carrozze , fu il mezzo di trasporto più diffuso in città rispetto al carretto siciliano. Esso con la sua struttura risulta un carro a 4 ruote che non gli permettevano di camminare sulle strade tortuose e strette di campagna dette ( trazzere ) . La struttura dello strascino è più lunga e più stretta rispetto al carretto . Le aste sono più corte di quelle del carretto. Le aste sono montate alla base della piattaforma semicircolare a cuscinetto per poter sterzare a destra e sinistra con molta facilità , dopo vengono montate le balestre che appoggiano su un asse in ferro tenuti insieme da appositi ganci detti ( alfoni ) . In questo asse vengono inserite le ruote anteriore. Le ruote anteriore si presentano più piccole rispetto di quelle posteriori Le ruote posteriori sono montate sempre su un asse in ferro fissato al cassone sempre con le balestre tenuti insieme con gli appositi alfoni. Il cassone risulta stretto e lungo , molto robusto ed è privo di sponde laterali così da facilitare il più possibile il carico e lo scarico delle merci trasportate.


Pittura realizzata da: Tommaso Provenzano








Hostingjuice.com � 2004
info@hostingjuice.com
All rights reserved